La provincia di Ragusa brucia

Print Friendly, PDF & Email

incendioragusa400
Cinque sono le squadre operative in servizio nelle sedi di Ragusa, Modica e Vittoria e a queste bisogna aggiungere le due in servizio presso i presidi estivi di Marina di Ragusa e Scoglitti.

Tre di queste sono tuttora impegnate nell’area della zona industriale di Modica per un incendio di sterpaglie e cumuli di rifiuti che da stamattina stanno bruciando nei lotti interclusi dell’area industriale. I vigili del fuoco non sono ancora riusciti a domare le fiamme ma hanno comunque evitato che gli incendi coinvolgessero i capannoni industriali. Due vigili di una delle squadre intervenute sono dovuti ricorrere alle cure mediche per un’intossicazione da fumo.

Un’altra squadra, questa volta della sede centrale, sta operando a supporto della Forestale per un incendio che interessa aree boscate nell’area compresa fra Piano dell’Acqua e Monterosso Almo. Per quest’incendio è stato richiesto l’intervento aereo a supporto delle squadre di terra.

La squadra del distaccamento di Vittoria e quella del presidio di Scoglitti hanno invece spento

una serie di incendi di sterpaglie e canneto fra Pedalino, Scoglitti, Camarina, c/da Bastonaca, nella zona ipparina della provincia di Ragusa, a ridosso dell’ospedale di Vittoria, oltre all’incendio di una autovettura sulla S.P.17 in prossimità della prima rotonda.

Spesso la sala operativa è stata costretta sulla base delle segnalazioni a dirottare le squadre da un intervento all’altro al fine di evitare che l’incendio originatosi da sterpaglie coinvolgesse insediamenti abitativi e o industriali.

Le squadre operative sono coordinate dal funzionario di turno Direttore Vice Dirigente Luigi d’Antoni.

———
la foto è tratta dal sito www.reteiblea.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*