I ricchi in Cina

Print Friendly, PDF & Email

schema

La figura sopra riportata  indica (in lingua inglese) uno schema delle stravaganze   caratteristiche dei ricchi cinesi  sotto il titolo significativo: i ricchi non sono come te e me.

Secondo il rapporto Hurun ci sono 51.000 persone in Cina che hanno i requisiti per essere indicati ricchi. ma non tutti sono uguali .
Se capita di vivere a Pechino, bisogna avere almeno 87 milioni di yuan ( 13 milioni di euro) da spendere per immobili, auto e altri beni di lusso.
Ma se si vive a Shanghai bastano 68 milioni di Yuan per entrare nel club dei ricchi

e a Shenyang bastano  33 milioni di yuan, circa 38 per cento di quanto richiesto per Pechino.

Secondo il rapporto Hurujn  i ricchi hanno manie particolari secondo il luogo: un ricco di Pechino dovrebbe vivere in una villa di 400 metri quadrati  villa con un prezzo medio di mercato di 24 milioni al metro quadrato, si reca al lavoro con una Mercedes Benz R500 Berlina. da 1 milione di yuan, è probabile che, ad esempio, ha   una quadro  cinese di Li Keran, dal costo di  4 milioni di yuan o di un pianoforte Steinway.da 1,5 milioni di yuan, una casa di vacanze da 14 milioni di yuan nella zona Houhai e  naturalmente, deve essere membro  dell’esclusivo club  Chang’an, dove si fanno i grandi affari.
Il suo omologo di Shanghai ha vita un po’ più modesto con un casa da 22 milioni di Yuan e sarà membro di un costoso club di golf, è  probabile per abbia piacere a guidare una Porsche da 1,75 milioni di yuan.e deve avere un autista  con una BMW 750LI a portata di mano per andare riunioni di affari
Secondo la relazione Hurun  l’aumento dei prezzi degli immobili nelle grandi città ha il maggiore impatto sulla vita dei  super-ricchi perche hanno  immobilizzato  una buona  parte del loro patrimonio personale nel settore immobiliare

Nella Cina di Mao essere ricchi significava essere nemici del popolo: tutti dovevano obbligatoriamente esibire uno stile di vita assolutamente modesto e tutti indossavano le famose casacche alla Mao anche le donne,  che certo non vedevano cosi esaltate  le forme femminili

Deng invece diceva: non se comunismo significa portare il benessere al popolo non è allora contrario al comunismo che alcuni arrivino prima al benessere e aiutino gli altri ad arrivarci

In termini più espliciti e popolari: cinesi. arricchitevi come più potete ,

Ora si dice; non odiare i ricchi, cerca di diventarlo anche tu.

La ricchezza in Cina attualmente è divenuta uno  status da esibire senza  complessi di colpa e senza infingimenti ma con legittimo orgoglio e personale soddisfazione.

Nella  vecchia  Europa essere ricchi pare ancora una colpa o comunque qualcosa che è elegante non esibire

Ma in Cina è come in America, almeno nell’America di qualche tempo fa: essere ricchi è la prova che si è riusciti nella vita, che si è in gamba, In Cina non si nasce ricchi, fino a 20 anni fa la ricchezza non era nemmeno concepibile: se si è  diventati ricchi significa allora che è merito personale non solo ma che è anche un merito sociale perche si è fatto sviluppare la produzione, la ricchezza nazionale: si è insomma un cittadino meritevole da onorare e imitare come, in altri tempi, un partecipante alla Lunga Marcia o un combattente contro i Giapponesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*