A Trento A.t.a.s. Cultura: stranieri adulti a scuola

Print Friendly, PDF & Email

neri

Si apre un nuovo anno scolastico anche per gli studenti stranieri di età adulta che vivono a Trento o nelle aree limitrofe della stessa città; il primo incontro studio organizzato dal gruppo di insegnanti dediti al servizio di alfabetizzazione e scolarizzazione degli studenti extracomunitari, si è tenuto Mercoledì 2 Settembre presso la scuola specializzata per studenti adulti stranieri, A.t.a.s. Cultura, in Via Sighele 7, in pieno centro storico.

La struttura scolastica è rimasta chiusa dalla seconda metà del mese di Luglio fino alla riapertura di giorno 2 Settembre; il nuovo anno scolastico, come gli anni precedenti rispetterà la chiusura delle festività tradizionali come tutte le scuole pubbliche e private chiaramente, fino alla conclusione estiva che per consuetudine è prevista a Luglio come tutti gli anni.
I corsi di scolarizzazione sono previsti in quattro specifiche giornate della settimana: Lunedì e Mercoledì che prevedono la strutturazione di due livelli ben differenziati tra loro, livello medio-alto e livello di base attraverso conversazione tra studenti ed insegnanti mentre, il Martedì ed il Sabato il corso prevede l’introduzione di regole grammaticali alternate alla conversazione ed il tutto in lingua italiana.

Le lezioni si svolgono in tardo pomeriggio, dalle 18.30 alle ore 20.00 il Lunedì e Mercoledì, mentre dalle 17.30 alle 19.30 il Martedì ed eccezionalmente il Sabato in ore diurne dalle 10.00 alle 12.00.

Incontri di gruppi studio vengono anche realizzati il giovedì mattina presso l’Oratorio del Santissimo sempre a Trento, per donne e mamme straniere, consentendo a loro vantaggio anche un efficiente servizio di babysitting per chi avesse bambini piccoli che non frequentano ancora la scuola dell’infanzia; gli educatori disponibili e presenti si prenderanno cura con amorevole attenzione dei piccini mentre le loro mamme sono dedite all’apprendimento.

Come ogni anno, anche il corrente, ha riscontrato un’ingente quantità di nuovi inscritti; un modulo di registrazione, introduce i nuovi studenti all’interno della scuola per poi firmare il registro presenze quotidianamente, durante ogni lezione; naturalmente insieme ai nuovi inscritti, i fedeli ormai veterani che con intensa voglia di apprendere e vivere le occasioni di amicizia e socializzazione che si pongono, si ripresentano assiduamente come ogni anno.

Una grande voglia di imparare, interagire alla nostra lingua e cercare nel tempo di padroneggiarla al meglio rappresenta per tutti loro, senegalesi, marocchini, algerini, tunisini, cinesi, come unica e preziosa possibilità di integrazione in un paese non loro, dove appartenere ed essere considerati parte integrante è cosa assai difficile.

A.t.a.s. Cultura, -Via Sighele 7- 38100 Trento; dove realtà e culture diverse sono messe a confronto al fine di migliorare, migliorarci.

Immagine tratta dal sito: www.immaginigoogle.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*