Maratonina di Parma 2009

Print Friendly, PDF & Email

Si è da poco conclusa la 12esima edizione della Maratonina di Parma organizzata da CariParma; il numero degli iscritti alla gara competitiva è stato di quasi 2100 e un numero quasi pari di atleti ha corso la non competitiva, un vero fiume di atleti ai nastri di partenza di piazza Garibaldi, professionisti e dilettanti insieme per una giornata di sport all’insegna della solidarietà e del piacere di stare bene insieme. Parallelamente alla 21 chilometri, la distanza classica della mezza maratona, si sono svolte altre due gare: la 10 e la 30 km e per rendere la competizione ancora più completa e avvincente ha avuto luogo anche la corsa dei bambini denominata “VYP –  very young persons”, che ha visto la partecipazione di ben 350 tra maschietti e femminucce.

Prima di darvi, com’è giusto, i nomi dei vincitori vogliamo fare i nostri complimenti alla perfetta organizzazione di tutto l’evento, organizzata dal CUS Parma, presidente l’avv. Matteo De Sensi, che con l’aiuto fondamentale di moltissimi volontari dislocati nei punti strategici ha reso tutto facilmente fruibile, ha evitato intralci, ha saputo scegliere un percorso di gara (ogni giro era di 10.550 m) ben segnalato tutto all’interno della città, appropriati e vari i rifornimenti sia idrici che alimentari; in una parola tutto ha funzionato nel migliore dei modi rendendo questa gara una delle migliori nel panorama delle corse su strada grazie anche alla perfetta telecronaca in tempo reale dello speaker accreditato.

Ed ecco i vincitori di ognuna delle tre gare: la 10 km è stata vinta da Dotti nel tempo di 34’43”; la 21 km, la mezza maratona ha visto vittorioso, per il secondo anno consecutivo,  Marco Brambilla col tempo di 1h 11’ 16” e la 30 km da Meneghello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*