La svolta del Giappone tra un nuovo Premier e una singolare first lady

Print Friendly, PDF & Email

worldstage02090_1473002cDopo le elezioni del 30 agosto, in cui aveva ottenuto una vittoria schiacciante, Yukio Hatoyama, esponente del Partito Democratico è stato eletto dal parlamento giapponese con 327 voti su 480. Succede a Taro Aso, del Partito liberaldemocratico, che è stato capo del Governo per quasi 54 anni.
Nel corso della sua prima conferenza stampa da Premier della seconda economia del mondo, Yukio Hatoyama ha ribado quello che già aveva detto in campagna elettorale e cioè di volere un paese attento alle esigenze delle famiglie, dei disoccupati, dei pensionati, contrastando gli sprechi e la burocrazia.

“Abbiamo visto il dolore e la rabbia dei cittadini e dobbiamo rispondere”, ha detto il nuovo Premier, promettendo anche “di eliminare le attività inutili, di tagliare le costose opere pubbliche e di semplificare e decentrare l’amministrazione.
Yukio Hatoyama spera con questo di poter rimettere in moto un’economia in crisi, che ha visto salire la disoccupazione e aumentare i problemi sociali.
In politica estera invece il nuovo Premier pone come priorità il «costruire un rapporto di fiducia con il presidente Barack Obama».
Ma la svolta giapponese, se di vera svolta si tratterà, non è solo storico-politica. All’orizzonte c’è anche una singolare e eccentrica first lady, Miyuki, attrice abituata ad apparire, sulle scene,  in televisione e donna anticonformista. Appassionata di macrobiotica e seguace della spiritualità new age non è infrequente sentir parlare la donna dei suoi viaggi su altri pianeti. “Io mangio il sole e anche mio marito ne mangia” ha affermato. In un libro pubblicato l’anno scorso aveva invece raccontato di essere stata portata anni fa nel sonno dagli extraterrestri su Venere con una navicella spaziale.
La nuova first lady del Sol Levante, 66 anni, aveva conosciuto il marito negli Stati Uniti, quando era andata lì col suo ex, un ristoratore giapponese.
Miyuki, oltre che attrice, è stata dunque anche scrittrice, nonché stilista di se stessa. E’ nota perché si confeziona da sola gli abiti e si cuce le gonne utilizzando i sacchi del caffé.
La eccentrica ma simpatica first lady ha detto pure di aver concretizzato tutti i sogni che aveva finora. “I sogni si realizzano se uno ci crede” ha ribadito. Per il futuro invece lei sogna di poter girare un film a Hollywood con Tom Cruise, perché nella vita precedente il famoso attore era giapponese e lei dice di averlo incontrato nei suoi giri ipergalattici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*