Una nuova coppia in testa

Print Friendly, PDF & Email

gran-parmaLa Benetton Treviso vince il derby con la Femi-CZ Rovigo ma si ritrova a condividere il primo posto in classifica con il Rugby Parma.

Potrebbe sintetizzarsi in questo modo la quarta giornata del Super 10 di rugby.

I campioni d’Italia hanno vinto per 17 a 12 una partita giocata punto a punto ma che a metà del secondo sembra ormai vinta dai biancoverdi (meta tecnica che porta i padroni di casa). Invece la Benetton, anche a causa di due espulsioni temporanee subite negli ultimi minuti, chiude la gara in difesa e salva la vittoria grazie a un errore dell’estremo Basson che, proprio allo scadere, dopo aver saltato due placcaggi, si lancia verso la linea di meta con un calcetto a seguire senza però riuscire a controllare l’ovale.

In testa al campionato troviamo anche il Rugby Parma, che ieri sera ha vinto il derby cittadino contro i cugini del Plusvalore Gran. Si è trattato di una vittoria netta, sia nel punteggio (15 a 36) che nel gioco (i padroni di casa sono stati in partita solo nei primi venti minuti). La partita è stata bella, giocata a viso aperto da due squadre che avevano voglia di dare spettacolo.

Il terzo derby della giornata si è giocato a Padova, dove il Petrarca ha annichilito il Casinò di Venezia. 36 a 3 e cinque mete danno il segno della superiorità dei petrarchini di Presutti, che a questo punto hanno tutte le carte in regola per dire la loro nel prosieguo di stagione.

La delusione MPS Viadana, invece, vince in casa contro la Futura Park Rugby Roma per 29 a 10 in un incontro che è sempre stato in mano ai mantovani. Domenica prossima, a Rovigo, probabilmente si capirà se l’MPS di quest’anno è una squadra che sa vincere solo in casa.

L’ultima partita della giornata vedeva di fronte le due squadre che l’anno scorso si erano giocata la promozione nel Super 10 e anche questa volta a uscire vincitrice è stata Prato, che ha vinto per 29 a 20 in casa dell’Aquila. Se i toscani non avessero fatto l’errore di schierare, alla prima giornata, un giocatore squalificato, oggi sarebbero a soli 3 punti dalla zona play off.  Niente male per una neopromossa.

Il prossimo turno si giocherà domenica alle ore 16.00, mentre l’anticipo televisivo (Femi-CZ Rovigo – MPS Viadana) si disputerà alle ore 12.00.

Super 10, IV giornata (tra parentesi i punti conquistati in classifica)
MPS Viadana – Futura Park Rugby Roma 29-10 (5-0)
L’Aquila Rugby – Consiag I Cavalieri Prato 20-29 (0-4)
Petrarca Padova – Casinò di Venezia 36-3 (5-0)
Benetton Treviso – Femi-CZ Rovigo 17-12 (4-1)
Plusvalore Gran Parma – Rugby Parma 15-36 (0-5)

Classifica
Benetton Treviso punti 15
Rugby Parma punti 15
Petrarca Padova punti 14
Femi-CZ Rovigo punti 12
MPS Viadana punti 11
Casinò di Venezia punti 7
Consiag I Cavalieri Prato* punti 5
Plusvalore Gran Parma punti 5
Futura Park Rugby Roma punti 5
L’Aquila Rugby punti 4

*4 punti di penalizzazione

Prossimo turno – V giornata – domenica 04.10.09
ore 12.00 – diretta RaiSportPiù/raisport.rai.it

Femi-CZ Rovigo – MPS Viadana
ore 16.00

Consiag I Cavalieri Prato – Plusvalore Gran Parma
Futura Park Rugby Roma – Benetton Treviso
Rugby Parma – Petrarca Padova
Casinò di Venezia – L’Aquila Rugby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*