Il viola re dell’inverno

Print Friendly, PDF & Email

viola[1]

Il colore viola, prende spunto dall’omonimo fiore a cui attribuisce denominazione ed in pittura viene considerato un colore secondario perché nasce dalla mescolanza di due colori primari, il rosso e il blu.

 Il viola è il colore dei paramenti liturgici che anticamente, venivano usati nei periodi di purificazione penitenziale come l’Avvento e la Quaresima.

Durante i quaranta giorni quaresimali, nel Medioevo, venivano vietati tutti i tipi di rappresentazioni teatrali e di spettacoli pubblici che si tenevano nelle piazze o negli stessi luoghi comuni; così il viola, cominciò a rappresentare in quel periodo dell’anno, per gli attori di teatro o di piazza soprattutto, il momento in cui lavoravano di meno e i soldi ovviamente scarseggiavano.

Il tutto si tramutò in linguaggio di superstizione infatti, si spiega perché fino ai giorni nostri, per gli ambienti televisivi e di spettacolo, il colore viola ha un significato malaugurante.

Anche nel periodo preromano era attribuibile ai periodi di carestia.

Il colore viola nel suo significato vuol dire libera espressione, comunicazione, linguaggio aperto; un colore di grande energia e forte inspirazione oltre che preghiera.

Un mix tra passione e saggezza, tra terra e cielo, amore e ragione.

È il colore della metamorfosi, del forte desiderio di cambiamento, di transizione e di fascinazione erotica.

Gli amanti delle mille tonalità di viola, quest’inverno, troveranno di certo ristoro, lasciandosi avvolgere da un mondo tutto viola; la moda si lascia invadere e  scaldare da toni violacei; si aprono le porte ad un nuovo e particolare look.

Tutto in viola sulle passerelle, viola per cappelli, per borse e guanti, viola per scarpe e stivaletti; il viola colora anche il make-up insieme ad accessori e gioielli di grandi e piccole dimensioni.

Ci si lascia avvolgere dalle calde ma ambigue tonalità di viola che investono dagli abiti da sera di Versace agli accessori di Louis Vuitton ed altro. Tonalità magiche e molto sexy sia per l’uomo che per la donna, mantenendo eleganza e particolarità.

Il viola strega, affascina, carpisce e rapisce; non risparmia nessuno e niente; entrare in un mondo tutto viola è facile, ma fuoriuscirne è impresa ardua; crea dipendenza , riuscirà a fare parte della tua personalità, del tuo Ego.

Il viola è espressione di forte energia atavica.

Il re della stagione autunno-inverno 2009/2010 sarà il viola dunque che renderà la stagione trendy e fascinosa, completamente alla moda; una stagione ricca di sfumature che vanno dal Viola Lavanda, all’Ametista, per poi passare al Viola Porpora, seguire con un forte Indaco, poi magari al Blu di Persia per fare un salto al Violaceo e spegnersi nel Viola Malva e Lilla.

Una stagione colorata di viola, una nuance e un look vellutato che sfila sulle passerelle di moda e si fa strada, lungi da pregiudizi e superstizioni, generando un fascino erotico e sprigionando energia allo stato puro. 

 Fonte: www.wikipedia.it

 Immagine tratta dal sito: www.frizzifrizzi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*