La pillola contraccettiva e i macho men

Print Friendly, PDF & Email

Perché il cuore di alcune donne corre dietro alle caratteristiche di Orlando Bloom mentre altre sono attratte da macho men come Daniel Craig?

Secondo alcuni scienziati inglesi la ragione potrebbe essere la pillola contraccettiva.

I ricercatori affermano che le donne i cui ormoni sono controllati chimicamente è meno probabile che cerchino uomini muscolosi e rudi mentre le donne con ovulazione regolare, che quindi non assumono il contraccettivo, mostrano una preferenza per caratteristiche più maschili, sono particolarmente attratte da uomini che mostrano dominanza e competitività “maschio-maschio” e preferiscono partners che siano geneticamente dissimili da loro.

Le donne che prendono la pillola tendono a scegliere uomini più “femminili” che, in qualche modo, somiglino a loro; questo potrebbe portare a problemi di concepimento, secondo questo studio condotto dall’Università di Sheffield e pubblicato sulla rivista medica “Trends in Ecology and Evolution”; ci sono prove che la similarità genetica tra le coppie possa essere collegata all’infertilità.

La pillola contraccettiva potrebbe anche fornire una chiave interpretativa sui meccanismi delle leggi dell’attrazione naturale poiché essa impedisce alle donne di dare quei segnali mensili di fertilità che si crede siano sottilmente attraenti per gli uomini; l’ovulazione è associata a un profondo cambiamento in alcune caratteristiche fisiche femminili, comportamenti e percezioni correlate all’attrazione maschile.

Thanks to Georgina Cooper and Steve Addison – Reuters London

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*