Donne e motori: non gioie e dolori ma successi

Print Friendly, PDF & Email

Simona De Silvestro, pilota italo-svizzera di soli 21 anni, professionista già affermata nonostante la giovane età, potrebbe diventare la prima donna nella storia a vincere un campionato su monoposto. E’ prima in classifica nell’Atlantic Championship, formula automobilistica nordamericana che prepara i piloti al grande salto verso le categorie maggiori.

Alla vigilia dell’ultimo appuntamento del campionato, a Laguna Seca, la De Silvestro ha già ottenuto quattro successi stagionali, un record se si pensa che nel passato soltanto Katherine Legge è riuscita a vincere una gara e per una sola volta; e ha anche un vantaggio di sette punti in classifica su Jonathan Summerton, il suo diretto inseguitore e dieci su John Edwards.

Se Summerton non riuscisse ad aumentare il proprio bottino con il punto che si ottiene con la pole-position a Simona De Silvestro potrebbe bastare anche terminare la gara  di Laguna Seca al terzo posto per centrare così il traguardo di essere la prima donna a vincere un campionato su monoposto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*