Reduce da “Il mio suo grosso grasso matrimonio greco”, la stessa attrice e protagonista, Nia Vardalos, si trasferisce sul set de “Le mie grosse grasse vacanze greche” con la regia di Donald Petrie, proiettato al cinema da qualche settimana.

Una commedia molto soft e simpatica, dai toni pacati e dal piacevole intrattenimento.

Lei è Georgia che avevamo lasciato sul precedente set felicemente sposata; adesso la ritroviamo nei panni di un’ insegnante greco americana, greco americana che in attesa di un incarico scolastico, che tarderà ad arrivare, occuperà il suo tempo lavorando presso un’agenzia di viaggi come guida turistica ed organizzatrice di tour.
Read More →

Ad Augusta ora abbiamo questa duplice possibilità. Vi ricordate che vi abbiamo parlato dei “sabato con favola e merenda” alla libreria “Letteraria” in via Umberto 270? Ebbene dopo un primo sabato chiamiamolo di “assestamento” in cui, purtroppo, non è stato possibile formare un gruppo minimo di bambini già il sabatoRead More →

In urdu, Pakistan significa “terra dei puri” cioè dei “veri” seguaci dell’islam. Quando il Pakistan fu fondata nel 1947, fu definito un “esperimento di stato islamico”. Ora, più di 60 anni dopo, il paese è sprofondato in una conflitto sanguinoso per definire quale versione dell’ Islam debba seguire, che cosa debba essere considerato “puro”.Read More →