Un coyote assolutamente fortunato

Print Friendly, PDF & Email

20091027_coyote2[1]

È questo il piccolo ma fortunato coyote investito alla velocità di 120 chilometri orari, ma sopravvissuto, anche se con qualche ammaccatura.

Il piccolo animaletto è stato investito e travolto da un’auto guidata da Daniel e Tevyn East, fratelli. Quando il coyote ha attraversato la strada all’improvviso, Daniel che si trovava alla guida dell’auto, ha cercato di frenare e sterzare per evitare l’impatto con l’animale, ma non ha fatto in tempo e lo ha preso in pieno.

Convinti che la bestiola fosse morta sul colpo, non si sono fermati, ma dopo poche ore,  i due fratelli, hanno scoperto che il coyote non era morto, ma era rimasto incastrato e vivo, nel paraurti anteriore della loro auto, la stessa che lo ha investito.
L’incredibile storia è avvenuta negli Stati Uniti lo scorso 12 Ottobre.

Daniel e Tevyn, stavano percorrendo l’Interstatale 80 che attraversa il Nevada per arrivare a North San Juan, in California, quando in pieno deserto si sono imbattuti nel piccolo coyote vagante.

Appena i due fratelli si sono accorti che era incastrato nel paraurti, hanno chiamato la protezione animali che ha provveduto a lui, curandolo.

Sembrerebbe che il coyote sia addirittura riuscito a fuggire dalla sua gabbia dove avrebbe trascorso ancora qualche giorno di riabilitazione e che adesso abbia recuperato salute e libertà.

Una storia bellissima e che fa addirittura sorridere se si pensa che il piccolo coyote è stato davvero fortunato a salvarsi; probabilmente amava troppo la vita e la sua libertà; adesso è di nuovo libero e speriamo non si imbatta più in simili disavventure.

Fonte: www.leggo.it

Immagine tratta dal sito: www.leggo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*