La magia del Natale trentino

Print Friendly, PDF & Email

mercatini_natale_budapest[1]

Passeggiando per le strade delle cittadine trentine come Trento e Bolzano comincia a respirarsi aria di Natale.

Una sensazione che avvertono in tanti tra sapori, odori d’alta montagna e il clima freddo che compone la cornice perfetta di questi luoghi incantevoli dove, Natale, equivale a magia.

È proprio vero, Natale corrisponde a magia, una splendida magia che sarà ancora più visibile tra qualche settimana quando verranno inaugurati gli inimitabili mercatini natalizi in molti luoghi del nord Italia, che rappresentano mete ed attrazione turistica come Trento, Arco, Bolzano, Levico Terme ecc…

L’evento dei  mercatini natalizi, rappresenta uno dei più noti intrattenimenti del periodo che va dal 24 Novembre al 24 Dicembre; sono caldi, particolari, molto folkloristici; sono allestiti in modo inconsueto, tra casette in legno, materiale naturale che odora di fresco come pigne e legname e i costumi antichi di un tempo che fu; ci si perde nell’ammirarli anche senza l’esigenza di acquistare qualcosa; sono bellissimi nella loro atmosfera notturna e a guardarli ci si perde d’incanto; sono tipici delle zone del nord Italia.

I mercatini come le decorazioni e gli addobbi che arricchiscono le località trentine in particolar modo, generano l’aria natalizia, tra malinconia, serenità e piacere di ritornare indietro nel tempo, a quando eravamo bambini e tutto era una festa; tutto intorno il silenzio generato dalla possenza della montagna che fa da scudo e dalle sue cime innevate alta, ci guarda; il brusio lieve ed educato dei turisti che tra vin brulé e assaggi gastronomici, wurstel e crauti, allietano le serate montane che ci portano verso i festeggiamenti ufficiali.

Il Trentino offre mille spunti tra usi e costumi forse d’un tempo lontano, che non si ritrovano ormai in molte parti del territorio italiano; un tono pacato che annulla per pochi attimi, il tram tram della vita quotidiana. 

Immagine tratta dal sito: www.immaginigoogle.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*