Caso Mills: il 4 dicembre inizierà il processo

Print Friendly, PDF & Email

berlusconi_ghedini

MILANO – E’ stato fissato per il 4 dicembre prossimo il processo nei confronti di Silvio Berlusconi, imputato per corruzione in atti giudiziari. L’accusa sostiene che il Premier avrebbe corrotto l’avvocato inglese David Mills, per le sue testimonianze nei processi sulle tangenti alla Guardia di Finanza e nel processo dei fondi neri di All Iberian. L’avvocato Niccolo’ Ghedini, che insieme al professor Piero Longo difende il presidente del Consiglio, ha dichiarato che il 4 dicembre Silvio Berlusconi è legittimamente impedito perchè deve presenziare al Consiglio dei Ministri. Ghedini ha anche aggiunto: ”Siamo tranquilli. Se troveremo un giudice sereno saremo assolti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*