Il presidente palestinese Mahmoud Abbas (meglio conosciuto in Occidente con il nome di battaglia di Abu Mazen) aveva annunciato la sua decisione di non ripresentarsi alle elezioni di gennaio in quanto deluso dall’atteggiamento degli Stati Uniti che non sono intervenuti decisamente e non hanno ottenuto il blocco degli insediamenti israeliani nei territori occupati e quindi non ci sarebbero le condizioni per un processo di pace.Read More →

Per i super romantici che credono nel bacio come espressione di massimo sentimento, questa sarà una pessima notizia.
Sembra che il vero scopo del bacio non sia quello di coronare l’amore tra due innamorati, ma solo quello di scambiarsi un particolare virus, chiamato Citomegalovirus: un virus innocuo per gli adulti ma pericoloso per le donne durante la gravidanza; per tale ragione il bacio serve appunto a stimolare la produzione degli anticorpi al virus proteggendo il bambino nel grembo materno, da eventuali problemi.
Read More →

Anche i volontari spagnoli di Greenpeace si danno molto da fare con attività interessanti mirati alla salvaguardia dell’ambiente.  Mentre a Barcellona si stavano concludendo oggi i negoziati sul clima, Greenpeace ha aperto uno striscione con scritto “CAOS CLIMATICO, DI CHI E’ LA COLPA?” sulla famosa statua di Cristoforo Colombo cheRead More →

Alcuni ricercatori hanno dimostrato che i neonati piangono con “accenti” regionali copiati dalle proprie madri. Uno nuovo studio stupefacente ha scoperto che gli urli di un neonato francese di cinque giorni di età aveva un chiaro accento gallico mentre neonati tedeschi avevano una qualità teutonica nei loro strilli.Read More →

Due belli della televisione italiana, rivelatori di un fascino ammaliante e dannato: sono Gabriel Garko reduce da un grande successo della fiction di mafia “L’onore e il rispetto 2” e Raoul Bova reduce da “Intelligence”; una coppia al maschile perfetta per affiancare Antonella Clerici durante la conduzione del prossimo Festival di Sanremo, che inizierà il 15 Febbraio 2010.

Read More →

Lo scorso 22 ottobre con un comunicato congiunto le tre agenzie di sicurezza nucleare, la francese ASN, la britannica HSE’sND e la finlandese STUK, hanno bocciato il reattore Epr, poiché il progetto del sistema di automazione e controllo non soddisfa il “principio di indipendenza”: il sistema di emergenza non èRead More →