Giungono notizie di sanguinosi attentati in Iraq che ormai non fanno piu “notizia” per la loro monotona quotidianità. Per comprendere pure una parte delle ragioni di tanto insensato terrorismo presentiamo un servizio di al Jazeera sui sentimenti degli iracheni verso Saddam nella zone di Tikrit, città natale del rais dalla quale trasse la maggior parte dei propri collaboratori e che favori sempre particolarmente.Read More →

I nostri ragazzi, figli, studenti, giovani del terzo millennio richiedono sempre più attenzioni ed aiuto da noi, genitori, tutor, insegnanti ed educatori; è necessario seguirli, e dargli tutto il sostegno possibile, nella vita nella società e nella scuola.
Per molti ragazzi si presenta il problema di come affrontare, dopo le numerose ore trascorse sui banchi, i compiti che gli insegnanti spesso e volentieri assegnano per casa, molti dei quali, sono per il giorno seguente.Read More →

L’on. Bernardini, deputata radicale eletta alla Camera nelle liste del PD, ha voluto concludere le sue visite ispettive nei centri accoglienza e nelle strutture penitenziarie della Sicilia orientale con la visita-blitz, questa mattina, al carcere catanese di piazza Lanza e anche in questa occasione siamo entrati con lei. In questaRead More →

La Terra di Sicilia ricca di tradizioni, di storia di sofferte vicissitudini. Questa terra calda di clima e di passione, la sua gente tanto emarginata, schedata, additata come “,mafiosa”. Eppure viva nella sua quotidiana routine, nell’arte dell’arrangiarsi impavidamente in una società, in un’Italia che rigetta il mezzogiorno come “spazzatura dell’umanità”. Read More →

Il campionato di serie C di rugby, questa settimana parla ragusano. Sono infatti le due squadre iblee, Clan e Oncoibla Padua, le protagoniste della giornata. La prima perché è andata a vincere sul campo della vicecapolista, dopo che quest’ultima si era imposta, la settimana scorsa, in casa dell’Oncoibla Padua, allora capolista imbattuta, mentre la seconda perché si è confermata corsara, vincendo sull’altrettanto difficile campo di Caltanissetta.Read More →

Com’era stato previsto, si sono avuti violenti scontri fra la polizia e studenti presso la Università di Teheran. Secondo fonti vicino alla protesta e a Moussavi, il leader sconfitto nelle elezioni di giugno, decine di migliaia di manifestanti sono stati dispersi con gas lacrimogeni e la polizia ha dovuto sparare in aria. Già da ieri le autorità iraniane avevano limitato l’acceso ad internet, ai siti a alle e-mali e impedito l’uso dei telefonini Read More →

Anche oggi abbiamo accompagnato l’on. Rita Bernardini, deputata radicale eletta alla Camera nelle liste del PD, in due visite in provincia di Siracusa: in mattinata a un altro centro C.A.R.A a Solarino, ispezione programmata e preparata in accordo con la Prefettura, e nel pomeriggio al carcere di Augusta ma questaRead More →