Fino all’epoca di Mao le abitazioni in Cina erano costituite solo da casupole simili alle nostre baracche delle periferie cittadine degli anni 50, simili a quelle cantate da Pasolini, per intenderci.
Ora quella sconfinata distesa di casupole va man mano sostituita da una foresta di immensi e moderni grattacieli: ma tutto questo ha un prezzo sociale.Read More →