Wwf. Solidarietà a Silvio Berlusconi

Print Friendly, PDF & Email

WWFFra le tante manifestazioni di solidarietà che il presidente del consiglio Silvio Berlusconi ha ricevuto dopo la sua aggressione di ieri sera, c’è anche quella del Wwf. Il presidente onorario, Fulco Pratesi, e il presidente del Wwf Italia, Stefano Leoni, hanno inviato al premier una nota di solidarietà e vicinanza in cui condannano “questo gravissimo atto di violenza”.
La famiglia di Massimo Tartaglia, l’aggressore di Silvio Berlusconi, ha dichiarato, fra l’altro, che l’uomo è un volontario del Wwf. L’associazione ci tiene a precisare che, in realtà, Tartaglia ha prestato occasionalmente la sua collaborazione al Centro di recupero animali selvatici della Riserva regionale Bosco di Vanzago, ma non fa parte del volontariato strutturato delle sezioni Wwf sul teritorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*