Nuovo elemento sulla scomparsa di Denise Pipitone

Print Friendly, PDF & Email

20080911_deniseok[1]

Sembrerebbe esserci un aggiornamento sulla scomparsa relativa alla piccola Denise Pipitone, ormai lontana da Mazara del Vallo dal settembre 2004.

Si tratterebbe di una telefonata che gli inquirenti hanno analizzato nel tentativo di risalire alla provenienza; la telefonata si svolge in dialetto siciliano e sembrerebbe riportare le testuali parole durante la conversazione: “E comu ci l’aviamu a pigghiari? Quannu è scuru?”

Tradotto in italiano significherebbe: “E come gliela dobbiamo portare, quando fa buio?”

La telefonata, risalirebbe al giorno seguente della sparizione della piccola Denise, cioè al 2 settembre del 2004 e potrebbe essere un elemento in più per aprire nuovi spiragli relativamente all’inchiesta sul sequestro della bambina di cui, maggiori indagati risultano essere Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise e l’ormai ex fidanzato Gaspare Ghaleb.

Fonte: www.leggo.it

Immagine tratta dal sito: www.leggo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*