A Brescia una grande mostra alla scoperta dei misteri delle civiltà dell’oro

Print Friendly, PDF & Email

mostra_inca_bresciaDue esposizioni nel bellissimo Monastero-museo di Santa Giulia, a Brescia. Nel bicentenario dell’indipendenza delle colonie americane della Spagna, la città offre un “Omaggio alla civiltà dell’America Latina e dei Caraibi” con un’importante esposizione composta da due mostre: “Inca. Origine e misteri delle Civiltà dell’Oro” e “Plus Ultra. Oltre il barocco”.

È il primo grande evento organizzato in Italia ed interamente dedicato alle civiltà dell’oro che ripercorre le civiltà pre-colombiane del Perù fino all’ultima, quella appunto degli Inca. Una mostra di altissimo livello qualitativo, reperti di grandissima bellezza ed interesse scientifico, tesori finora mai esposti al di fuori dei confini nazionali. Le opere, circa 420, provengono dai maggiori musei peruviani, come il Museo Nacional de Arqueología, Antropología e Historia del Perú, il Museo Arqueológico Rafael Larco Herrera, il Museo “Oro del Perú”-“Armas del Mundo” – Fundación Miguel Mujica Gallo, il Museo Nacional Sicán, il Museo Arqueológico Nacional Brüning, il Museo Tumbas Reales de Sipán, etc.

La mostra è articolata in nove sezioni. Un vero e proprio viaggio attraverso gli aspetti meno conosciuti di questi popoli; un incontro con l’arte delle civiltà precolombiane dell’odierno Perù (Mostra Inca) e con quella, dell’epoca post-colombiana in Messico, Guatemala, Colombia, Bolivia e Perù (Mostra Plus Ultra). La seconda esposizione è dedicata alla cultura che si sviluppò dall’incontro di quel mondo con quanto portato dagli spagnoli, legato soprattutto alla conversione al cattolicesimo. Artisticamente si ebbe una particolare interpretazione del Barocco, con cui vennero edificate chiese e raffigurate immagini di culto. La mostra che ripercorre 3000 anni di storia è visitabile fino al 27 giugno 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*