Pare che tutti in Palestina siano presi dalle frenesia di costruire muri lunghi i confini. L’ultimo è quello approvato s domenica scorsa dal primo ministro Benjamin Netanyahu: una barriera lungo il confine di Israele con l’Egitto con l’installazione di apparecchiature di sorveglianza avanzataRead More →

Massoud Mohammadi, professore di fisica nucleare presso l’università di Teheran, è stato ucciso, oggi martedi 12 gennaio, quando una bomba legata a una moto è stato attivata da un telecomando fuori dalla sua casa. nel quartiere Qeytariyeh, nel nord di Teheran
Mohammadi è stato definito dai media iraniani un “fedele” della rivoluzione iraniana Read More →

Attacchi a chiese cattoliche con lanci di bottiglie molotov sassi e danneggiamenti si sono diffusi in Malesia con molte chiese e scuole cattoliche presi di finora nel Paese dalla maggioranza musulmana. Il motivo dei disordini è davvero singolare: l’uso del termine Allah per indicare il dio dei cristiani.Read More →

Un gioia moltiplicata per sei quella di due neo-genitori trentenni di Orta di Atella (Caserta) che sono diventati mamma e papà di ben sei gemellini: quattro femmine e due maschi. I bambini sono nati questa mattina nel reparto di Neonatologia dell’azienda ospedaliera Rummo di Benevento, stanno tutti bene e vengonoRead More →

Qualche giorno fa Mariastella Gelmini, Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca, ha inviato una nota a tutte le scuole con le indicazioni per la formazione delle nuove classi. La questione riguarda in particolare gli immigrati, il cui numero, secondo le disposizioni ministeriali, non dovrebbe superare la percentuale del 30%. Immediate eRead More →

Per i cinesi l’incontro con gli Occidentali fu eccezionalmente drammatico e traumatico: da sempre essi ritenevano di esser il Zhōnghua (paese di mezzo), cioè il centro del mondo, al di fuori del quale esistevano solo popoli barbari, da sempre predominava incontrastata l’idea che nulla di veramente importante potesse trovarsi fuori dalla Cina e che qualsiasi cosa potesse essere fatta meglio in Cina che altrove.Read More →

Quando la motivazione è nobile, quando il fine è umanitario e si riesce a coinvolgere alcune realtà artistiche della città ecco allora che si ha il piacere di assistere a uno spettacolo davvero bello, vario, emozionante e divertente quale quello che ci è stato regalato ieri sera al Teatro Comunale di Augusta.Read More →