Abbiamo avuto il piacere di poter assistere in anteprima, ieri al cinema Golden di Palermo, alla proiezione dell’ultimo film di Carlo Verdone “Io, loro e Lara”, che è uscito in contemporanea in tutte le sale italiane, e poi, nel pomeriggio, in un hotel del centro cittadino, alla conferenza stampa dello stesso regista insieme a due degli attori del cast, Laura Chiatti e Marco Giallini.Read More →

Domenica scorsa si è disputata a Catania, sui campi della Cittadella Universitaria, la quindicesima edizione del Trofeo Roberto Maccarrone, l’ormai tradizionale appuntamento riservato alle squadre giovanili e organizzato dal CUS  per ricordare la terza linea catanese (ha giocato sia con il Cus che con l’Amatori) prematuramente scomparso 16 anni fa.Read More →

Un leader di Hamas, Khaled Meshaal, ha dichiarato che il suo gruppo è vicino alla riconciliazione con il movimento rivale Fatah.:” abbiamo fatto grandi passi verso la riconciliazione: siamo nelle fasi finali ora. Azzam al-Ahmad, un alto funzionario di Fatah, ha dichiarato a sua volta che Fatah ha già avallato la proposta.Read More →

Straordinario, divertente, trascinante, assolutamente da “standing ovation” (che si è in effetti avuta a fine spettacolo): Enrico Brignano con “Sono romano ma non è colpa mia” ieri al teatro Cittàdellanotte di Augusta merita questi e molti altri aggettivi. Lo spettacolo è stato scritto da Brignano e da Mario Scaletta conRead More →

La notte scorsa è stato fatta esplodere una bomba davanti all’ingresso dell’ufficio del Giudice di pace di Reggio Calabria. L’ufficio è collocato accanto al portone della Procura generale, in piazza Castello. L’esplosione ha scardinato un’inferriata del portone della Procura ma fortunatamente, a parte questo danno, non ci sono stati feriti.Read More →

Per noi occidentali il diritto è essenzialmente posto a garanzia del singolo: il giudice può operare nei limiti delle pene e delle procedure e solo per reati esplicitamente previsti: in Cina tradizionalmente, invece la legislazione si basa sui doveri: se il cittadino non ottempera ai propri doveri, allora la pubblica autorità lo condanna alla pena che ritiene opportuna.Read More →

Il fallito attentato del nigeriano Omar Farouk Abdulmutallab ha fatto convergere l’interesse della pubblica opinione internazionale sullo Yemen, paese nel quale il nigeriano si sarebbe addestrato presso una base di al Qaeda. Da molto tempo lo Yemen (del quale ripetutamente ci siamo occupati in questo giornale) costituisce la base più importante del terrorismo di ispirazione al Qaeda.Read More →