Fed Cup di tennis 2010 in Ucraina, seconda giornata

Print Friendly, PDF & Email

Si è appena concluso il terzo degli incontri singolari tra le nostre atlete e le colleghe ucraine, ieri la giornata si era chiusa con un pari, il primo incontro perso dalla Schiavone e il secondo vinto dalla Pennetta.

flavia pennettaPoco fa Flavia Pennetta, dopo un match molto combattuto e sofferto, ha avuto ragione di Alona Bondarenko con il punteggio finale di 7-5, 7-6 al tie break.

In questo secondo set la Pennetta stava vincendo sul 4 a 2 e la Bondarenko ha rimontato lo svantaggio vincendo tre giochi di fila e portandosi sul 5 a 4, quindi è stato un rubarsi il servizio a vicenda, la Pennetta sul 5-5, e poi la Bondarenko sul 6-5, nuovo parità con Flavia sul 6-6 e a questo punto la nostra atleta ha tirato fuori la sua classe e si è aggiudicata il tie break, vincendo così anche l’incontro di oggi.

Nota di colore: nel pubblico abbiamo notato due grandi “mostri sacri” del tennis del passato, Lea Pericoli e Nicola Pietrangeli, ancora appassionati di questo sport che ha dato loro tante soddisfazioni da essere in tribuna ad applaudire le azzurre.

Tra poco scenderà in campo Francesca Schiavone che si batterà contro l’altra Bondarenko sperando di dimenticare la sconfitta di ieri e portare a casa un altro grande successo come a Reggio Calabria nel 2009 contro gli USA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*