Ha avuto avvio, innanzi alla Corte Costituzionale l’udienza pubblica sulla questione di legittimità di alcuni articoli del codice civile che impediscono il matrimonio tra coppie omosessuali.

L’attuale tematica è stata avanzata all’attenzione della Consulta da parte di alcune coppie gay della città di Venezia e di Trento precisamente.

A questi ultimi, sarebbe stato vietato di procedere alle pubblicazioni di matrimonio poichè coppie di egual sesso.

Read More →

Come Associazione socio – culturale no profit, la Banca del tempo “Clepsidra” nasce in una splendida cornice siciliana, al cospetto della città di Catania, culla del Mediterraneo; tra le innumerevoli finalità di tale progetto, l’obiettivo prioritario è l’interesse comune.

Mettendosi al servizio delle esigenze altrui, si tenterà di creare, condividere e scambiare.

Una realtà questa che attraverso la diffusione di iniziative e progetti solidali, cerca di creare un ponte di collegamento tra generazioni e categorie sociali eterogenee; nel tentativo di incanalare la vita e le esperienze altrui, verso un’unica direzione, forse si trarrà il vantaggio comune.

Read More →

L’appello di ieri della Cei per un voto contro l’aborto è stato corretto dalla precisazione di un gruppo di vescovi liguri e dallo stesso cardinale Bagnasco in una dichiarazione che suona strana e strumentale nello stesso tempo.  Forse i sensori della Chiesa avevano avvertito perplessità nell’elettorato italiano. Che cosa c’entraRead More →

Una delegazione di alto livello che rappresenta uno dei principali movimenti anti governativo 1′ “Hezb-i-Islami” (partito dell’lslam) si trova a Kabul, con un piano per i colloqui di pace con il governo afghano,
La delegazione è guidata dal Qutbuddin Helal, ex primo ministro e vice di Gulbuddin Hekmatyar, leader del gruppo.Read More →

Fervono i preparativi per il debutto del nuovo spettacolo in cartellone al Teatro del Tre in via Africa 31 a Catania che, ancora una volta, porta la firma di Nicola Costa, attore-regista e drammaturgo da anni impegnato sull’argomento “legalità” con il suo modo di far teatro, la cosiddetta “nuova drammaturgia”.Read More →

Come da tempo annunciato, Google ha ufficialmente abbandonato la Cina mantenendo pero una sua presenza ad Honk Kong alla quale i cinesi possono rivolgersi senza censure. Secondo l’azienda in questo modo si rispettano le leggi cinesi. Secondo le autorità cinesi Google ha “violato la sua promessa scritta” ed è “totalmente sbagliato” interrompere la sua attività di ricerca in lingua cinese e di incolpare la Cina per presunti attacchi di hackeRead More →