Fuoco a Santa Croce Camerina

Print Friendly, PDF & Email

incendioasantacroceVentiquattrore prima, di Santa Croce Camerina, una cittadina della provincia di Ragusa dove la concentrazione di immigrati tunisini è tra le più alte d’Italia, si era parlato al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Ieri sera, intorno alle 22.30, non sappiamo se c’è relazione tra i due fatti ma certo non si può negare che non ci possa essere, è stato incendiato il bar del mercato ortofrutticolo, che è sito lungo la provinciale che unisce Santa Croce Camerina a Comiso.

Le fiamme si sono rapidamente propagate nel locale, compromettendo la struttura in legno dello stesso e distruggendo gli arredi ed i macchinari necessari per l’esercizio dell’attività.

I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Ragusa, coordinati dall’ispettore Giuseppe Vitale,  sono subiti accorsi ma, per aver ragione dell’incendio si è dovuto attendere l’alba.

Sul posto era presenti anche i militari della locale stazione dei Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*