Incidente in una centrale Enel a Civitavecchia

Print Friendly, PDF & Email

Torrevaldaliga-CivitavecchiaIncidente nella centrale Enel a carbone di “Torre Valdaliga Nord”, a Civitavecchia.

Una fuga si ammoniaca ha provocato l’intossicazione di quattro operai. Uno di questi, dipendente di una ditta appaltatrice, era stato ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia, ma non ce l’ha fatta. Le condizioni degli altri operai non destano preoccupazioni.

L’incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno nell’area dell’impianto dove viene stoccata l’ammoniaca utilizzata per abbassare le emissioni del monossido di azoto che si sviluppo durante il processo produttivo..

Sul posto sono intervenuti cinque squadre dei vigili del fuoco e l’impianto è già stato messo in sicurezza.

foto tratta dal sito paconline.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*