Gio. Mag 19th, 2022
Print Friendly, PDF & Email

Il Gruppo Ferrovie dello Stato rende noto che, in occasione dello sciopero nazionale del personale ferroviario proclamato dai sindacati Filt, Fit, Uilt, Ugl Trasporti, Orsa, Faisa e Fast relativo alla definizione del nuovo contratto della mobilità, dalle ore 21.00 di giovedì 22 alle 21.00 di venerdì 23 aprile la circolazione di alcuni treni potrà essere modificata. “Si ricorda – si legge in una nota delle Ferrovie – che saranno assicurati tutti i treni a media e lunga percorrenza elencati nello specifico quadro dell’orario ufficiale pubblicato anche sul sito web di Ferrovie dello Stato. Nel corso dello sciopero – viene aggiunto – sarà garantito il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino. Per quanto riguarda infine i convogli locali, saranno garantiti i servizi essenziali delle fasce orarie a maggiore mobilità pendolare, dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00”.

Aggiornamenti: E’ stato rinviato al 28 maggio lo sciopero di 24 ore proclamato per la trattativa del nuovo contratto della Mobilità di tutti  gli addetti al trasporto ferroviario e servizi e di quelli delle aziende di trasporto pubblico locale.  La decisione di sospendere lo sciopero,  inizialmente proclamato il 23 aprile, è stata presa unitariamente da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast ”in considerazione della grave difficoltà alla circolazione aerea in Europa, causata dall’eruzione vulcanica in Islanda, che ha avuto  pesanti ripercussioni anche in Italia”. 

Fonte ANSA

Di Staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.