Fiera del Libro: “La memoria, svelata”

Print Friendly, PDF & Email

Si svolgerà anche quest’anno come ogni anno a Torino, presso il Lingotto Fiere, la tanto attesa e tanto amata, Fiera del Libro.
Quest’anno l’evento si terrà dal 13 al 17 maggio 2010 e il tema principale su cui verterà la mostra sarà quello della memoria, la cosiddetta “memoria svelata.”
Tema che sarà al centro di molti dibattiti all’interno del salone e trattato da relatori provenienti da tutto il mondo, non solo dal punto di vista storico e letterario, ma anche dal punto di vista scientifico.
Gli ospiti espliciteranno il valore della memoria, in una società incentrata esclusivamente sull’hic et nunc, ossia sulla realtà presente, rievocando l’importanza che questa ha avuto durante i secoli, permettendo la trasmissione della conoscenza e favorendo il progresso.
…Edoardo Boncinelli e Arnaldo Benini, ad esempio, analizzeranno la memoria dal punto di vista scientifico, paragonando il nostro cervello ad un hardware che riceve informazioni; Roberto Speziale Bagliacca e Luigi Zoja effettueranno un dibattito incentrato sulla psicoanalisi… e Umberto Eco e il filosofo Maurizio Ferraris parleranno della categorizzazione dell’esistente e della necessità dell’oblio.

Inoltre nel salone, come sempre succede alla Fiera del Libro, saranno presenti tutte le case editrici, dalle più piccole, sconosciute, alle più grandi, conosciute…
E non mancherà il paese ospite d’onore che, per l’edizione 2010, sarà l’India, un paese sì ricco di leggende, miti e storie magiche, ma anche un paese che si trova dal punto di vista pratico in una situazione caratterizzata da disuguaglianze e ingiustizie.
L’India sarà descritta in ogni suo aspetto, da scrittori indiani e non, accompagnati da storici, giornalisti, ecologisti ed economisti.
Gli interventi saranno parecchi e gli appuntamenti saranno dislocati all’interno dei vari padiglioni del Salone, nel quale ci si può orientare soltanto muniti di una cartina, che potrà essere richiesta presso i vari punti informativi.

Per evitare le lunghe code e attese, prima di entrare al Salone del Lingotto, gli organizzatori della mostra hanno previsto la possibilità di acquistare i biglietti online: acquista biglietti online
Per ulteriori informazioni: Il Salone del Libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*