Il 2 giugno a Comano

Print Friendly, PDF & Email

terme-comano-acqua

In Trentino, ai piedi delle Dolomiti di Brenta e alle spalle del Garda, borghi-cameo sospesi nel tempo raccontano ancora di anni duri e commoventi. In occasione della Festa della Repubblica, il territorio attorno alle Terme di Comano invita a un tuffo nel passato di piccoli paesi che hanno contribuito alla storia del Paese. Un lungo weekend tra colori, suoni e sapori di ieri.

Alle spalle del Lago di Garda e ai piedi delle Dolomiti di Brenta -in un angolo di Trentino salubre, dal clima di mezza montagna e dall’aria pura, là dove dalle rocce dolomitiche sgorgano le rinomate Terme di Comano, uniche in Europa per la cura della pelle- dal 29 maggio al 2 giugno si risprofonda nel passato. Un lungo weekend di colori, suoni e sapori di ieri per scoprire gli antichi e magici pugni di case di Canale di Tenno e Rango, entrambi inseriti nel prestigioso club de “I Borghi più Belli d’Italia”.
Lo speciale pacchetto di soggiorno “Ponte del 2 giugno-Festa della Repubblica” propone tariffe a partire da 196 euro a persona per 5 giorni/4 notti in hotel a 2 stelle. Nelle categorie 3 e 4 stelle le tariffe salgono rispettivamente a 208 euro e 292 euro.
La quota comprende la sistemazione in camera doppia con trattamento di pensione completa (bevande escluse), la visita guidata a Canale di Tenno, la partecipazione alla sagra “Sotto i portici di Rango”, alla rassegna corale di montagna, all’intrattenimento con il sax di Ivan Filosi, alla rassegna di fisarmoniche, al concerto della banda Böhmische Judicarien di Breguzzo e allo spettacolo jazz di apertura della rassegna “St’art” a Castel Stenico.

Per informazioni e prenotazioni: APT Terme di Comano Dolomiti di Brenta,
tel. 0465.702626, fax 0465.702281, www.visitacomano.it e info@visitacomano.it.

Federica Zanini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*