In attesa delle Feste Vigiliane 2010 a Trento

Print Friendly, PDF & Email

piazza_duomo[1]

In attesa che il sole torni a splendere sul cielo di Trento, si attende con grande entusiasmo, l’inizio delle Feste Vigiliane in onore del Santo Patrono della città, San Vigilio, che ricorre il 26 Giugno.

La cena Benedettina di Sabato 12 Giugno, ha aperto i festeggiamenti vigiliani preannunciando il seguito che quest’anno ricorrerà nei giorni di Giovedì 17 fino a Domenica 20 Giugno;  il secondo ciclo delle feste, verrà ripreso Giovedì 24 fino alla conclusione di Sabato 26 Giugno.

Il grande evento desterà particolare attenzione sull’aspetto tradizionale e folkloristico dei festeggiamenti vigiliani come ad esempio sul “Palio dell’Oca”, sullo spettacolo comico del “Tribunale della Penitenza”, sulla “Processione” dedicata a San Vigilio Patrono di Trento, seguita dallo spettacolo pirotecnico che darà il via alla kermesse della magica notte trentina.

Oltreché i festeggiamenti tradizionali, non mancheranno di certo gli appuntamenti gastronomici, la fiera di San Vigilio, lo Staff di animazioni per bambini e ragazzi, inoltre eventi culturali e visite guidate che condurranno il popolo locale e non solo,  in allegria  tra le strade e i borghi medievali della città di Trento.

La manifestazione è organizzata dai Servizi Organizzativi ed Immagine Città di Trento in collaborazione e con il sostegno del Comune di Trento, Centro Servizi culturali Santa Chiara, Azienda per il Turismo Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi e Provincia autonoma di Trento.

Per ulteriori informazioni e curiosità, sarà possibile rivolgersi ai seguenti indirizzi e recapiti, di seguito riportati:

Servizi Organizzativi ed Immagine Città di Trento
Via F.lli Bronzetti 21, Trento
telefono +39 0461 917111 – fax +39 0461 917116
Email: trento.immagine@tin.it
Sarà possibile visualizzare il programma completo e dettagliato delle Feste Vigiliane sul sito: www.festevigiliane.it

 

 Fonte: www.trentocultura.it

 Immagine tratta dal sito: www.immaginigoogle.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*