Francia: il maltempo fa 19 morti

Print Friendly, PDF & Email

Ci sono 19 morti e 12 dispersi dopo che forti piogge si sono abbattute nella Francia meridionale, interessando il distretto del Var.

Secondo alcuni media francesi la zona non era colpita da tempeste così violente dal 1827.

Il bilancio delle vittime purtroppo è ancora provvisorio.

La regione più colpita è il Draguignan, che si trova 60 km a nord est di Tolone.

I turisti nei campeggi sono stati evacuati. Alcuni erano saliti sui tetti delle roulotte per sfuggire agli allagamenti e all’acqua che continuava a salire.

Fermi i treni tra Nizza e Toulon. In circa 175.000 abitazioni della zona manca la corrente elettrica. L’aeroporto di Tolone-Hyères è stato chiuso perché le piste erano state allagate.

La gente che nelle città era salita sui tetti delle case è stata salvata con gli elicotteri. In alcuni comuni del Var le strade sono interrotte e non passano né auto, né camion.

Oggi il tempo è migliorato, ma non del tutto e si temono ancora piogge e maltempo, non esclusi dai meteorologi francesi.
Print This Post Print This Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*