Sab. Dic 3rd, 2022
Print Friendly, PDF & Email

deferlantesDAL NOSTRO INVIATO. Prende il via oggi, apertura delle porte alle ore 17, nel parco del castello di Valmy ad Argelès-sur-Mer, cittadina turistico-marinara della regione francese Liguadoca-Rossiglione, la quarta edizione del festival “Les Déferlantes”,.

Lungo tre serate, ma domenica la musica s’inchinerà al dio “pallone” visto l’ultima giornata è stata posticipata a lunedì per non entrare in concorrenza con la finale del campionato del mondo di calcio, il festival d’Argelès è certamente uno dei più importanti e ricchi, dal punto di vista dei nomi in cartellone, tra i tanti festival pop-rock d’oltralpe.

Sono 21, infatti, gli artisti invitati a questa edizione e per i 5.000 spettatori che gli organizzatori si aspettano per ogni sera, non c’è nemmeno l’imbarazzo della scelta visto che, con una formula ormai collaudata, quella dei due palcoscenici vicini, potranno seguire tutti e sette gli artisti che ogni sera si alterneranno ora su uno ora sull’altro palco.

Star di caratura internazionale, come Deep Purple, Patti Smith, Suzanne Vega e Iggy & the Stooges, importanti artisti della musica francese, come Jacques Dutronc, Renan Luce e gli Eiffel, e giovani che stanno per affermarsi, ma già di assoluto valore, come Izia, De Palmas, Okou.

Stasera il cartellone prevede Jacques Dutronc, Suzanne Vega, Renan Luce, De Palmas, Coeur de Pirate, Balbino Medellin e Smod.

3 pensiero su “Les Déferlantes, si parte”
  1. Dal vostro inviato? ahahahaahhahahah…. Dal nostro inviato! ahahhahahaha! Siete esilaranti! Sarei curioso di leggere cosa racconeranno Patti Smith e Suzanne Vega al “vostro inviato”… ahahahahah!

  2. Saranno esilaranti, non sappiamo che cosa racconteranno al “loro inviato” Patti Smith e Suzanne Vega, ma io un po’ d’invidia per l’inviato ce l’ho. E, cara Mara, da quello che scrivi, anche tu, mi pare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *