Trento, X° Palio delle Contrade

Print Friendly, PDF & Email

5f60d2dc-cf29-43de-b0a0-22106188e4c4[1]

È il pieno svolgimento nella città di Trento in queste ore,  il X° Palio delle Contrade, organizzato nelle tre giornate del 10-11-12 Settembre, dal Comune di Trento con il patrocinio della Provincia Autonoma di Trento e della Regione Trentino.

La manifestazione si concluderà nella giornata di oggi, 12 Settembre in cui le otto contrade della città di Trento, si affronteranno in una sfida arcieristica che permetterà al pubblico di rivivere con gusto e fascino, gli usi e i costumi della storia medievale.

Come vanta la tradizione, l’evento, possiede radici storiche che risalgono al 1500.

Un vero tuffo nel passato medioevale quello che in queste ore, viene proposto ai cittadini trentini e ai turisti presenti in città e allietati dalle splendide giornate di sole.

Il Palio ha un significato storico molto particolare poichè vuole fare rivivere ai suoi cittadini, il gusto di appartenenza e lo spirito antico delle otto antiche contrade della città di Trento: un passato rivisitato e riportato in tempi moderni, cercando di mantenere autenticità e tradizione.

Per rivivere tale manifestazione dal punto di vista socio – culturale, a Trento in queste giornate, vengono ospitati arcieri rappresentanti varie città come ad esempio, la città di Padova, Danzica, Iglesias, Assisi e Castiglion Fiorentino.

La manifestazione si svolgerà nel pieno del centro storico della città, concentrandosi nella splendida Piazza Duomo, dalle 10.00 alle 24.00 e l’ingresso sarà gratuito per tutti.

Ancora una volta, la cultura e l’arte medievale scendono in strada; il programma prevede l’esibizione di varie categorie di artisti di strada come giocolieri, saltimbanchi, musici medievali.

I vicoli della città sono lieti di ospitare artigiani in costume storico che evocheranno la tradizione degli antichi mestieri di un tempo, riproponendo vari aspetti ed espressioni della società del passato come i cordari, i lavoratori di pergamena, il tombolo, la pietra focaia, il mugnaio e altri ancora.

Per ricevere informazioni e curiosità riguardo alla manifestazione, sarà possibile collegarsi al sito: www.amicitta.com.

Fonte: www.amicitta.com

Immagine tratta dal sito: www.immaginigoogle.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*