Il magico mondo di Hello Kitty

Print Friendly, PDF & Email

hello-kitty-20070508-252778[1]

Hello Kitty altro non è che una delle ultime tendenze molto alla moda, dei nostri tempi; una deliziosa gattina con un fiocco rosa sull’orecchio sinistro che negli anni ’70, venne creata da Yuko Shimizu, prendendo spunto dalla letteratura europea di Lewis Carrol, lo stesso autore che scrisse: “Alice, nel paese delle meraviglie”.

Kitty è la sorella gemella di un’altra gattina di nome Mimmy che indossa un fiocco giallo, sull’orecchio destro ed entrambe, nascono a Londra da una splendida famiglia di gattini e da mamma Mary e papà George.

Kitty ama le cose semplici ma soprattutto avere tanti amici: per lei, le amicizie non sono mai troppe.

Ama cucinare, viaggiare e leggere; adora la cucina e i dolci di mamma Mary ed ha addirittura un fidanzato che vive in Africa. Da una fra le tante storie popolari, sembrerebbe che la mela, sia il frutto preferito della deliziosa gattina Kitty; proprio il frutto del peccato.

Negli anni, Hello Kitty è divenuta l’emblema della cultura pop giapponese, un vero e proprio fenomeno nel mondo e addirittura ambasciatrice dell’Unicef.

Le storie che si aggirano sull’origine di Hello Kitty, sono davvero numerose ed inverosimili; addirittura, ne esiste una che collega la nascita di questa deliziosa gattina virtuale, ad una triste storia, legata alla malattia che ha portato via una bambina in giovane età.

Quest’ultima che si chiamava Kitty, durante il decorso della malattia, poiché amava tanto i gatti, era solita disegnare sempre l’ immagine di una gattina col fiocco rosa sull’orecchio sinistro.

Alla morte di Kitty, i disegni vennero inviati a qualcuno di grande, in onore della figlia scomparsa che si chiamava appunto Kitty e da lì, sarebbe nata la storia ed il mondo di Hello Kitty: Ciao Kitty.

Così tutti oggi la amano, tutti la vogliono: Hello Kitty è ovunque, dai banchi di scuola, alle vetrine di ogni negozio, dalle stanze degli adolescenti alle magliette di noi adulti. Una moda che come tante altre, legata a storie inverosimili, si fa strada e conquista, nell’era della speculazione economica e dei luoghi comuni.

Immagine tratta dal sito: www.immaginigoogle.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*