Il discorso di Ahmadinejad

Print Friendly, PDF & Email

201092321275715734_20

Nel suo discorso all’Assemblea dell’ONU, il presidente iraniano Ahmadinejad ha detto che c’è una teoria secondo la quale alcuni segmenti all’interno del governo degli Stati Uniti hanno orchestrato l’attacco del 9/11 per arrestare  il declino dell’economia americana delle che  sua politica  sul Medio Oriente e  salvare il regime sionista e che la maggioranza del popolo americano, come pure le altre nazioni e politici sono d’accordo con questa visione.

A questo punto per protesta le delegazioni degli USA  e di molti paesi occidentali fra cui l’Italia hanno abbandonato l’aula per protesta.

Ahmadinejad  ha poi  insistito  sul fatto che il suo programma nucleare ha solo intenzioni pacifiche e che l’Iran non sta cercando di costruire una bomba atomica.

Ha accusato gli Stati Uniti di rafforzare il proprio arsenale nucleare, invece di smantellarlo e ha ribadito il suo appello per un mondo senza nucleare.

Ahmadinejad ha detto che l’Iran è pronto per i negoziati, ma ha respinto l’idea che  possa cedere alle sanzioni  internazionale.
Alcune ore Obama, aveva  dichiarato all’Assemblea generale “Gli Stati Uniti e la comunità internazionale cercare una risoluzione per le nostre divergenze con l’Iran e la porta resta aperta alla diplomazia se l’Iran dovesse scegliere di camminare attraverso di essa. Ma il governo iraniano deve dimostrare un impegno chiaro e credibile, e confermare al mondo la volontà pacifica del suo programma nucleare”.
Tuttavia, Obama aveva  anche notato che la stessa apertura era stata  fatta nella stessa sede, un anno fa, e nulla è cambiato.

Appare chiaro che l’Iran intende arrivare veramente alla costruzione di armi nucleari  e che le aperture,  che pure mostra, sono semplicemente dei mezzi per guadagnare tempo che naturalmente gioca suo favore Quello pero che non si sa è se realmente l’Iran sarò effettivamente in grado di produrre armi nucleari : in questo caso si presume  che gli Israeliani appoggiati dagli americani attaccherebbero l’Iran prima che questa le producesse effettivamente : le conseguenze sarebbero imprevedibili.
————

Nella foto: Ahmadinejad ha parlato tenendo o in mano una bibbia e un corano per mostrare  rispetto anche alla religione cristiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*