Gliese: un pianeta in cui è possibile la vita

Print Friendly, PDF & Email

gliese

Gli scienziati hanno scoperto un nuovo pianeta in cui è possibile la vita, che hanno chiamato Gliese 581g . Si trova a 20 anni luce di distanza dalla Terra (circa 190.000.000.000.000 km) e potrebbe avere acqua e, potenzialmente, anche un’atmosfera tutta sua. Ha una massa che è di circa tre volte quella della Terra. E’ più vicino alla sua stella di quanto noi lo siamo al sole, ma la sua stella è una nana rossa a combustione lenta. Si trova in quello che gli astronomi hanno chiamato la “Goldilocks Zone” della galassia, il luogo in cui sarebbe possibile la vita. Gliese mostra sempre la stessa faccia alla sua stella. Quindi ha un lato sempre illuminato e un altro sempre avvolto nel buio. Ha un periodo orbitale di 37 giorni.

La scoperta del pianeta è stata fatta da alcuni scienziati guidati dal professor Steven Vogt dell’Università della California e da Paul Butler della Carnegie Institution di Washington.

Gli scienziati hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista Astrophysical Journal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*