Buon compleanno Denise

Print Friendly, PDF & Email

denise_pipitone1-large[1]

La bambina ritratta in foto è Denise Pipitone ed oggi, compirebbe 10 anni; impossibile dimenticare il suo tenero e paffuto viso e la sua triste storia. È scomparsa da Mazara del Vallo, nel lontano 2004 e da quel terribile giorno, non si hanno più notizie di lei mentre la sua mamma, Piera Maggio, non ha cessato per un solo istante di lottare, tentando l’impossibile  per ritrovarla.

Mentre in questi giorni, non si smette di argomentare e ipotizzare intorno alla tormentata storia di Sarah Scazzi che sembrerebbe non rendere pace alla povera fanciulla strappata alla vita a soli 15 anni, i familiari di Denise Pipitone, ricordano il decimo compleanno della bambina che, avrebbero desiderato festeggiare, come in ogni normale famiglia, insieme alla piccola.

Ciò è impossibile, perché Denise non è presente, non è con la sua famiglia; il rapimento della piccola, l’ha portata lontana per sei lunghi anni dal suo mondo, dalla sua realtà di Mazara del Vallo quando era ancora una bambina indifesa e diffidente dal mondo che la circondava.

Per come la ricordano i suoi cari, Denise era una bambina molto diffidente dagli estranei; le uniche persone di cui si fidava e con le quali osava allontanarsi da casa, erano mamma Piera e suo fratello.

Due grandi occhioni vispi e neri, un viso simpatico e sveglio; due codine irresistibili e una storia tormentata e senza sbocco che ha toccato il cuore di tutti gli italiani oltrechè dei conterranei della famiglia Pipitone.

Denise torna tra noi, ti aspettiamo!

È questo il grido di speranza evocato da tutti coloro che fino ad oggi, a distanza di sei lunghi anni dalla scomparsa della piccola Denise, credono che sia ancora viva e in mani che in fondo, non le hanno fatto del male. In attesa che questo desiderio collettivo possa concretizzarsi in un lieto fine, auguriamo a Denise Pipitone un buon decimo compleanno.

Auguri piccola Denise, ti aspettiamo!

Immagine tratta dal sito: www.immaginigoogle.it

Video: http://www.youtube.com/watch?v=XH6ZTh_EQjc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*