Bacco nelle gnostre e vino novello in sagra

Print Friendly, PDF & Email

sagraSì è concluso oggi il primo dei due appuntamenti con le primizie d’autunno: Bacco nelle gnostre e vino novello in sagra.

Appuntamenti ormai immancabili per Puglia, dintorni e non solo… quelli con la splendida cittadina di Noci, le sue sagre, le sue bellezze e la cordialità dei suoi abitanti.

Ieri e oggi piazze, vicoli e gnostre si sono vestiti a festa, pronti ad ospitare le migliaia di persone che si sono riversate a Noci per degustare, assaggiare o semplicemente passeggiare, inebriandosi dei profumi delle caldarroste che, assieme al vino novello, onorano il primo degli appuntamenti nocesi.

Come sempre l’organizzazione è stata indiscutibilmente splendida, ordine e pulizia, il tutto condito dalla cordialità degli abitanti che si sono dati un grandissimo da fare per dispensare leccornie e sorrisi.

Bacco nelle gnostre non delizia solo il palato, le piazze sono state animate da musica e spettacoli tipici della tradizione pugliese come pizziche, tarante  e stornelli, alternati a momenti dedicati a jazz, swing e pop rock. Naturalmente si è rinnovata anche quest’anno la presenza immancabile degli Sbandieratori di Carovigno.

Insomma un week-end perfetto all’insegna del divertimento per grandi e piccoli ma, naturalmente, non è finita quì. Il 4 e il 5 Dicembre ci attende il secondo appuntamento delle sagre nocesi, quello goloso per eccellenza, Pettole nelle gnostre e cioccolato in sagra, illuminato dalle luci del Natale alle porte.

La festa continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*