Quando la musica diventa spettacolo

Print Friendly, PDF & Email

AREA3È ricominciata la stagione degli incontri musicali al Poggio del Sole Resort a Ragusa. AREA03 ha inaugurato, la scorsa domenica, il nuovo calendario di appuntamenti. Il trio, formato da Andrea Cantieri (voce, chitarra acustica e armonica), Franco Presti (chitarra acustica e semiacustica) e Claudio Bertuccio (voce e chitarra acustica), ha piacevolmente intrattenuto il pubblico proponendo versioni riarrangiate dei più grandi successi del rock, dagli Oasis ai Pink Foyd, dai Beatles ai Police ed il grande Sting, passando per alcuni autori che hanno fatto la storia della musica italiana.

Prossimo appuntamento domenica 5 dicembre alle ore 21.30 con The Soul Mirrors featuring Max Garrubba. The Soul Mirrors è un progetto musicale nato nel 1995 con l’idea di raccogliere trasversalmente tutti i principali contributi che hanno caratterizzato la musica popolare degli ultimi cinquant’anni attraverso la rielaborazione personale della band e dei musicisti che di volta in volta si sono uniti al progetto. Generi come il blues acustico ed elettrico, il pop britannico ed americano, il soul ed il rock’n’roll e qualche incursione nel pop d’autore italiano sono, di volta in volta, adeguati al setting del gruppo. Dopo il concerto dello scorso aprile con Cassandra, ex protagonista di X Factor, The Soul Mirrors ritornano al Poggio del Sole con una nuova collaborazione: Max Garrubba, grande chitarrista blues fondatore dei Blue in Blues. Un set acustico ed elettrico ad alto potenziale per un’altra domenica dove la musica è assolutamente protagonista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*