Per rispondere all’assegnazione del Nobel della pace al dissidente cinese Liu Xiaobo, considerato nel suo paese un criminale, la Cina, in batter d’occhi, ha organizzato un suo premio per la pace intitolandolo a Confucio. il premio è stato assegnato all’ex presidente di Taiwan, Lien Chan, per “aver costruito un ponte di pace tra la madrepatria e Taiwan”.Read More →