Print Friendly, PDF & Email

word in progressRecital/spettacolo di e con Valentina Ferrante e Massimo Leggio

Domani 25 Gennaio 2011 alle ore 19.30 al Teatro Margherita di Caltanissetta debutta lo spettacolo “Word in progress-Il gioco delle parole in divenire”.

Sulla scena un attore (Massimo Leggio), un’attrice (Valentina Ferrante) e due musicisti (Gianni Celestre e Bruno Morello).

WORD IN PROGRESS può essere considerato il frutto di un divertentissimo percorso di sperimentazione linguistica sui motivi e sui temi fondamentali della comicità italiana ed europea.

Uno spettacolo/recital intenso ed imprevedibile, un gioco linguistico accompagnato dalla musica e distinto da un ritmo sostenuto ed incalzante.

Sketches comici ed esilaranti, dialoghi serrati, giochi di parole, virtuosismi linguistici, ma anche canzoni, musica e poesia. Un “divertissement” senza tempo, che restituisce al pubblico un’ora e trenta di divertimento e buon umore. Lo spettacolo trova la sua principale ispirazione nei classici della comicità e della letteratura di tutti i tempi: Achille Campanile, Edoardo Sanguineti, Raymond Queneau. Alle prese con incontri, scontri, tormentoni, equivoci d’ogni tipo, gli attori tessono una fitta trama di relazioni, scambi, confronti, servendosi della forza comica dei loro tanti personaggi e di tutto quel patrimonio comico/grottesco che va dall’avanspettacolo italiano alla comicità inglese .Le musiche sono eseguite dal vivo da Gianni Celestre, sensibile ed eclettico pianista e Bruno Morello, sassofonista raffinato ed ironico.

“Word in progress” sarà poi al teatro del Canovaccio in via Gulli a Catania nei giorni dal 27 al 31 gennaio ogni sera alle 21 e in pomeridiana alle 18 domenica 30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*