Professione wedding planner

Print Friendly, PDF & Email

wedding plannerUn matrimonio da favola: un sogno?
No, oggi è una bellissima realtà e persino alla portata di tutti, grazie alla presenza anche sulla nostra penisola di nuovi professionisti, che sono in grado di organizzare un matrimonio dalla A alla Z, in splendide location e a prezzi vantaggiosi.

Ecco un’intervista doppia a due esperte del settore: Elisabetta Gaeta e Maria Luisa Serra.

1) Come mai hai scelto di intraprendere questo business?
Elisabetta: “Mi occupo di organizzazione di eventi dal 2003. Pian piano dal settore pubblico ho iniziato a spaziare anche in quello privato: un consiglio ad un’amica, un allestimento… la passione si è trasformata in lavoro.”
Maria Luisa: “Sono venuta a conoscenza della professione tramite siti e riviste americane e… me ne sono innamorata! Ho pensato, inoltre, che poteva essere un buon modo per mettere a frutto i miei studi di comunicazione e la passione per le cose belle!”
2) Ti ricordi com’è stato organizzare il tuo primo matrimonio?
Elisabetta: “Ero più emozionata io degli sposi…”
Maria Luisa: “Certo che mi ricordo, è stata un’emozione enorme, una prova molto dura da superare e la più grande soddisfazione! Mi ha portato molta fortuna!”
3) Di solito, chi si rivolge ad un wedding planner?
Elisabetta: “In genere chi si rivolge a me non ha tempo per seguire i preparativi. Ha parenti lontani che non possono supportarne le scelte; ha impegni di lavoro; punta ad un evento esclusivo e personalizzato.”
Maria Luisa: “Gli sposi che si affidano a me cercano qualcuno che gli allevi il peso e lo stress dell’organizzazione del matrimonio, ma cercano anche originalità, allestimenti preziosi, dettagli curati!”
4) Quali sono le location preferite dai tuoi clienti?
Elisabetta: “Molte coppie sono convenzionali: preferiscono rivolgersi a ristoranti per il banchetto o noleggiare un servizio banqueting, se si ha la possibilità di affittare ville o castelli in zona.”
Maria Luisa: “Gli sposi che decidono di sposarsi in Sardegna scelgono il mare: abbiamo la fortuna di poter allestire il ricevimento di nozze in spiaggia o in ville storiche che si affacciano sul mare… E’ senza dubbio questa la scelta più ambita.”
5) Perché bisognerebbe rivolgersi a voi?
Elisabetta: “Perché la qualità dei servizi, che offriamo, non va sempre di pari passo al prezzo: organizzare un matrimonio dalla A alla Z non vuol dire necessariamente spendere in modo esagerato, ma avere la possibilità di risparmiare e di non stressarsi con i preparativi.”
Maria Luisa: “Perché se si ha chiaro il budget che si vuole ‘investire’ nel matrimonio, possiamo realizzare qualcosa di bellissimo senza far spendere agli sposi un cent in più. Ma facendogli risparmiare un sacco di tempo, fatica e stress! E poi perché non c’è bisogno di andare ai Caraibi per un matrimonio sul mare meraviglioso!”
6) Come deve essere un wedding planner?
Elisabetta: “Un wedding planner deve avere una buona propensione alla comunicazione, all’ascolto, deve essere paziente… deve possedere capacità, che non ti insegnano in un corso. Deve guidare ogni coppia, senza imporre il proprio gusto e le proprie idee: è un consulente, che ti guida e aiuta in ogni scelta importante.”
Maria Luisa: “La wedding planner dev’essere una persona pacata e sensibile nel rapporto con gli sposi. Ma anche decisa e decisionista, nel momento in cui dovrà far fronte agli imprevisti che il giorno delle nozze, immancabilmente, si presenteranno! Poi, la passione per le cose belle e la conoscenza delle regole del bon ton e tanta fantasia completano il profilo!”

7) E tu… faresti organizzare il tuo matrimonio da un wedding planner?
Elisabetta: “Certo, potrebbe essere Maria Luisa a farlo.”
Maria Luisa:
“Sì, senza ombra di dubbio. Lo sceglierei in base ai miei gusti, e al feeling che si va a creare durante il primo incontro, e mi accerterei che la sua sia un’agenzia affidabile, come ad esempio l’agenzia di Elisabetta. Poi, mi metterei completamente nelle sue mani!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*