Si può dire di tutto del Festival della canzone italiana, che è vecchio, noioso, scontato, lontano dal mercato, sordo al progresso, ma di fronte a 12 milioni di spettatori le critiche rimangono al palo, perché di fatto è un fenomeno televisivo in grado di radunare ancora il pubblico davanti al piccoloRead More →