E’ sabato pomeriggio e la Tv manda in onda l’appuntamento settimanale  interamente dedicato a chi vuole approfondire la sua passione per l’arte e la cultura: ARTNEWS il magazine di Rai 3, condotto in studio da Maria Paola Orlandini, fornisce al telespettatore informazioni sull’arte contemporanea: news d’arte , mostre ed eventi,Read More →

Al Arabiya ha trasmesso un messaggio audio di Maria Sandra Mariani, la turista italiana rapita nel sud dell’Algeria all’inizio del mese di febbraio. In esso la donna afferma di essere stata rapita dal movimento Al Qaida per il Maghreb, ma di essere comunque in buone condizioni: vediamo brevemente chi sono i rapitori. Read More →

Lo zapping è diventato un modo di guardare la televisione che consiste nel cambiare canale, alla ricerca di un programma interessante per  lo telespettatore, ed ecco esercitato il mio libero arbritrio.  In una serata Tv dove  Annozero propone un’ottima ricostruzione dei fatti che hanno portato alle indagini sul Ruby-gate eRead More →

Ieri sera un’amica si chiedeva, e mi chiedeva, come fosse possibile che Silvio Berlusconi, dopo tutto quello si è detto e si è letto in queste settimane, avesse ancora così tanti estimatori e difensori. La spiegazione, le ho risposto, è semplice: quelli che lo difendono appartengono a categorie che, negliRead More →

Ve lo confessiamo: siamo andati ad assistere a questo spettacolo con un misto di timore e curiosità, legittimo timore perché essendo una novità assoluta poteva esserci il rischio che fosse qualcosa che volesse stupire a tutti i costi, grande curiosità di vedere alla prova in questa sorta di one-man-show unRead More →

La Cina, superato il Giappone, è divenuta la seconda economia del mondo dopo solo a quella degli Stati uniti. Ma il PPP che misura il reddito medio, per i cinesi è ancor molto basso. Esso infatti è di appena $ 5.600 pari al malandato Egitto, inferiore a quello della Tunisia in rivolta ($ 7,200). lontanissima da quello da quello americano ($46,300), giapponese ($33,400) e anche italiano (31,200).Read More →

Si può dire di tutto del Festival della canzone italiana, che è vecchio, noioso, scontato, lontano dal mercato, sordo al progresso, ma di fronte a 12 milioni di spettatori le critiche rimangono al palo, perché di fatto è un fenomeno televisivo in grado di radunare ancora il pubblico davanti al piccoloRead More →

L’interessante e stimolante  Haaretz, organo della intellighentia israeliana davvero liberal ed assai più onesto di giornali di sinistra europei come l’Unità, si domanda oggi perché, nonostante il peggioramento delle condizioni di vita e la sempre minore tutela di diritti civili e sociali, la popolazione israeliana non scende in piazza, non combatte perRead More →

E’ già in piena attività la macchina organizzativa per la realizzazione del secondo grande appuntamento tutto dedicato al turismo en plein air, Il Salone del Camper 2011, che dal 10 al 18 settembre occuperà gli spazi espositivi delle Fiere di Parma. L’evento, realizzato grazie a una joint venture tra FiereRead More →

Forzata sosta invernale per il volo libero in deltaplano e parapendio, disciplina che, pur praticata tutto l’anno, predilige altre stagioni. Primavera ed estate soprattutto prospettano condizioni ottimali: grazie all’irraggiamento solare del suolo, si formano generose correnti d’aria ascensionali, dette termiche. Il pilota, con pochi metri di stoffa forgiati ad alaRead More →