La concussione  (che significa indurre, costringere) è il più grave reato contro la pubblica amministrazione. Può essere commesso da un pubblico ufficiale o da un incaricato di pubblico servizio. Chi commette il reato è una persona “pubblica” che costringe un altro (privato o pubblico che sia) a compiere una determinataRead More →

E’ San Valentino!  E l’Infedele su La7 celebra la festa degli innamorati raccontando l’amore dei tempi nostri. L’amore dei giovani e dei vecchi,  le pulsioni d’amore, i sogni proibiti e la dignità delle donne.  Speciale San Valentino raccontando l’amore contemporaneo e partendo dallo slogan: Se non ora quando? L’amore delleRead More →

Apre la scena della stagione lirica 2011 del Teatro Massimo Bellini di Catania la Cassandra di Vittorio Gnecchi, dramma musicale rarissimo scritto da Luigi Illica e Vittorio Gnecchi. Si tratta della prima esecuzione integrale in tempi moderni, prima a Catania, diretta da Donato Renzetti e Antonino Manuli per la regiaRead More →

Un libro intriso di straziante desolazione, di infinita dolcezza, di visionarietà, di fiaba, di fratellanza e di tanto altro ancora: “Bambini nel bosco” di Beatrice Masini edito da Fanucci. Come spesso accade a chi scrive questa recensione il libro “l’ha chiamata”, si è fatto scegliere: non conoscevo minimamente l’autrice purRead More →

Il guardiano del fuoco è Turiddu, un “orbu” che, rimasto cieco molto giovane, non sapendo cosa fare per vivere impara a suonare e a cantare… e così Turiddu “canta e cunta…”, racconta la vita dell’uomo nelle sue fasi fondamentali, dalla nascita alla morte, attraverso i canti del popolo siciliano.  Turiddu,Read More →

Anche ad Augusta (SR) in piazza Duomo, con il supporto logistico della locale sezione di SEL, si è svolta stamattina, in contemporanea con tante altre città italiane, una raccolta di firme nell’ambito della manifestazione “Se non ora quando…”, un appello alla mobilitazione delle donne italiane… http://senonoraquando13febbraio2011.wordpress.com/ E’ stato un primoRead More →

Hosni Mubarak, da 29 anni presidente d’Egitto, si è dimesso dalla carica il 11 febbraio 2011, dopo una sollevazione di massa di 18 giornata, Nessuno pare rimpiangere la sua estromissione: una volta tanto perfino americani ed islamisti sembrano d’accordo. che è tanto dire: Ma per tanto tempo Mubarak è stato il punto fermo intorno a cui ha ruotato tutta la politica del Medio Oriente.Read More →

O “Voculanzicula” come Martoglio aveva chiamato inizialmente questa sua commedia, una delle più celebri e rappresentate, uno dei suoi grandi capolavori che è arrivata sul palcoscenico del Teatro Comunale di Augusta oggi pomeriggio come terzo appuntamento di “Biatu a cu ci veni”, prima stagione di cabaret e teatro ideata eRead More →

È stata inaugurata, questa mattina, al palazzo Dal Verme di Milano, una manifestazione indetta da Giuliano Ferrara in difesa di Berlusconi, per la fondazione di una “Forza Delta”, una nuova SPECTRE MILITARE italiana, che si mette al servizio del nanerottolo di Arcore, per difenderlo dagli attacchi della sinistra. La salaRead More →

Una storia di ordinaria periferia, recita il sottotitolo di     questa storia scritta da Gianni Clementi e sul palcoscenico del teatro Brancati di Catania; e infatti la vicenda si svolge in un sobborgo romano non meglio identificato in cui vivono due fratelli non più giovani che per “tirare a campà”Read More →

Le Invasioni Barbariche televisive, puntano il mirino del confronto pubblico, ancora una volta, sulla situazione politica che vede, come sempre,  protagonista assoluto del dibattito: Berlusconi. Beppe Severgnini in apertura programma e di seguito  Pier Ferdinando Casini focalizzano il loro intervento sull’ormai stagnante e pericolosa situazione politica italiana. Severgnini entusiasta esordisceRead More →

Secondo quanto racconta la mitologia greca, la Dea Pandora fu colpevole di avere aperto il vaso dal quale uscirono tutti i mali del mondo, fatta eccezione per la Speranza; una speranza di cambiamento ed evoluzione del genere umano.Read More →

Hosni Mubarak, si è dimesso dal suo incarico, consegnando il potere alle forze armate.
Omar Suleiman, il vice-presidente, ha annunciato in un discorso televisivo che il presidente rinunciava al suo ufficio, che aveva consegnato alle autorità del Consiglio Supremo delle Forze Armate.
La breve dichiarazione di Suleiman è stato accolto con un boato di approvazione e celebrato con canti e sventolio di bandiere.Read More →

Il coordinatore di Futuro e Libertà Adolfo Urso e la deputata del Pdl Michaela Biancofiore sono ospiti di Lilli Gruber su LA7 a Ottoemezzo che apre il confronto verbale con la scena finale del film di Nanni Moretti “La sindrome del Caimano” I minuti finali del film (censurati dalla Rai)Read More →