Ruby. L’argomento trattato da Ferrara nel suo secondo pistolotto televisivo statale è stato Ruby. Un pistolotto tutto pro Arcore… È stata presentata come una martire che viene bersagliata ed insultata dalla gente a Maglie, la cittadina pugliese dov’è nato Aldo Moro. Già a Maglie, il paese i cui abitanti, secondoRead More →

Il romanticismo tedesco dell’inizio dell’800 in scena al teatro Musco di Catania fino a metà aprile con “La brocca rotta”, unica opera comica di Heinrich von Kleist per la regia di Nino Mangano, le scene di Riccardo Perricone, le musiche di Massimiliano Pace, le coreografie di Silvana Lo Giudice, leRead More →

Si terrà venerdì 18 marzo, a partire dalle ore 9 il convegno di clown terapia “Sorridere migliora l’essere – interventi educativi e terapeutici nella provincia di Ragusa”. L’evento è organizzato dalla cooperativa sociale Nuovi Orizzonti, in collaborazione con la cooperativa sociale Educare e l’Associazione Girotondo ONLUS. Il convegno si poneRead More →

Il terremoto del Giappone, lo tsunami, il pericolo del  nucleare, il ricatto del caro petrolio, la rivolta del nord Africa, irrompono nella vita degli italiani, cambiandola, sono infatti delle calamità che  sconvolgono gli assetti di potere del capitalismo.  Tematiche discusse all’interno della trasmissione dedicata all’attualità: l’Infedele condotto da  Gad  LernerRead More →

Spettacolo all’insegna della cultura lo scorso 13 marzo 2011 alle ore 19 presso il palazzo S. Biagio in Augusta: “Todo cambia”, il coraggio di cambiare nell’esperienza di una donna, Etty Hillesum, una giovane donna pienamente integrata nella società  olandese  che è l’autrice di un diario e di molte lettere, editeRead More →

È una tragedia quella che in queste ore si è abbattuta sul Giappone, un delirio da quanto traspare dagli occhi malinconici e dalle parole disperate di Masashi Y.

Lui è un testimone indiretto del dramma avvenuto sulla costa di Sendai colpita da una scossa sismica di magnitudo 8.9 a cui è seguita un’onda anomala di oltre dieci metri che ha completamente devastato la città; sarebbe ritornato insieme alla sua famiglia in Giappone, questa prossima estate, per firmare un programma di ricerca bilaterale tra l’Università di Trento e la Tohoku University.

Read More →

Questa è una recensione insolita. In primo luogo perché ha per oggetto un album pubblicato lo scorso anno e non, come accade abitualmente, una novità discografica. Tuttavia, come dimostra il lusinghiero quantitativo di visualizzazioni su Youtube e il crescente numero di contatti sul proprio profilo Facebook, per una vasta fasciaRead More →

Ed è ancora TROGLOSTORY…dopo una prima edizione nel 2009 con qualche replica in Sicilia ma ancora tutto da limare, dopo il debutto dello scorso novembre nella capitale al teatro Greco dov’è rimasto per una ventina di giorni con un discreto successo, torna finalmente in Sicilia “Troglostory”, il più recente musicalRead More →

Parliamo di arte con il professor Flavio Caroli utilizzando lo spazio televisivo di Chetempochefa per ripercorrere la storia della “squadra” dei pittori che in 150 anni l’Italia può vantare e dunque come il nostro paese si è posto competitivamente sul mercato della produzione artistica e cosa ha fatto l’arte italianaRead More →

Notiamo che quasi nessun media occidentale o arabo a proposito della crisi libica ha citato i Senussi: eppure la loro influenza nella Cirenaica dovrebbe essere ancora abbastanza forte e quindi da considerarsi un fattore nella complicata situazione di quel paese.
I Senussi (o Sanusi) sono una confraternita religiosa fondata nell’800 da Muḥammad ibn Alī al-Senūsī Read More →

L’India delle meraviglie: luoghi, colori, suoni e una bellissima storia d’amore, narrata da Ulisse il piacere della scoperta, l’appuntamento settimanale con Alberto Angelo, su Rai3, che attraversa un paese immenso, con più di un miliardo di abitanti e almeno 25 lingue. Un viaggio in India coinvolge i sensi, ma nonRead More →

Si sa che la Lega non vuole festeggiare il 17 marzo, giornata del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. Sono mesi e mesi che i legaioli vanno blaterando in tal senso, perché non possiamo permettercelo. Siamo in piena crisi economica siamo il paese che ha il primo debito pubblico europeo ed ilRead More →