Per un vero 1° Maggio, vorrei…

Print Friendly, PDF & Email

Vorrei un 1° maggio solo per i lavoratori

Vorrei ricordare tutti i lavoratori morti sul lavoro

Vorrei onorare tutti quei lavoratori che odorano di dignità

Vorrei donare ai giovani precari un lavoro fisso e duraturo

Vorrei vedere tutti gli studenti con prospettive serie di lavoro

Vorrei un sindacato unito e solidale con i lavoratori

Vorrei una politica  che si occupasse della salvaguardia dei lavoratori

Vorrei un ministro del lavoro che non fosse solo dalla parte dei padroni

Vorrei un governo che si prendessi a cuore i giovani ed i disoccupati

Vorrei una classe di industriali che tenesse conto delle risorse umane

Vorrei datori di lavoro che non andassero via dal mio paese

Vorrei salari dignitosi e non al limite della povertà

Vorrei una classe dirigente che valorizzasse il lavoro

Vorrei fabbriche sicure, dove non rischiare la morte ogni giorno

Vorrei uno stato sociale che consentisse di tutelare le madri lavoratrici

Vorrei vedere più donne a capo di centri di responsabilità lavorativa

Vorrei che chi è stato licenziato trovasse un lavoro

Vorrei che tutti i lavoratori potessero godere di una pensione dignitosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*