Print Friendly, PDF & Email

UOMINI_10G8732FOTOGMESSINA copyE poi si dice che sono il sesso forte…poveri uomini vittime, in vario modo, dell’altra metà del cielo!!! Gli autori Galli & Capone sono perfettamente riusciti a delineare il ritratto di quattro rappresentanti del cosiddetto sesso forte e a ironizzare deliziosamente su di loro e sulle loro manie, sui loro segreti, sui loro desideri, sulle loro debolezze in “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi” in scena al teatro Brancati in via Sabotino a Catania per la regia dello stesso Rosario Galli, le originali coreografie di Giorgia Torrisi e le musiche di  Enrico Razzicchia       .

Questo testo che è on the stage da tanti anni con lo stesso immutato successo e che ha avuto due diverse riduzioni televisive, una radiofonica e anche trasformato in film, racconta la storia di quattro inseparabili amici che invece di essere “al bar” come nella canzone di Paoli, si ritrovano a casa di uno di loro ogni lunedì a giocare a poker e a raccontare e lamentarsi dei vari problemi di relazione con le rispettive consorti le quali vengono delineate come dominanti e tiranniche e che li tengono sempre “sull’orlo di una crisi di nervi”.

Ma un lunedì accade qualcosa che cambierà questo tran tran grazie all’arrivo di una donna sul cui ruolo, naturalmente, non vi sveleremo niente e che muterà completamente gli equilibri all’interno del quartetto di amici.

Assolutamente formidabili, grazie a una perfetta empatia tra loro e a una professionalità che li lascia liberi di “giocare” con situazioni ridicole e assurde, con mimiche che scatenano l’ilarità, e interpretare delle divertenti coreografie che interagiscono anche col pubblico, tutti e quattro “gli uomini sull’orlo” e cioè, elencandoli per come sono seduti al tavolo da gioco, da sinistra a destra, Riccardo Maria Tarci, Giampaolo Romania, Agostino Zumbo e Plinio Milazzo. Brava l’unica protagonista femminile, Francesca Ceci, l’Yvonne che sconvolgerà il legame tra i quattro, una specie di Jessica Rabbit che si rivelerà tutt’altro ma…finale a sorpresa!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*