Monica Bellucci stella del Taofilm Festival 2011

Print Friendly, PDF & Email

monica bellucciLa bellezza e il fascino di Monica Bellucci hanno “illuminato” la prima giornata del Taofilm Festival edizione 2011, la kermesse a respiro internazionale dedicata al grande cinema d’autore. L’attrice italiana, anche se ormai francese d’adozione, ha inaugurato nella suggestiva terrazza del Grand Hotel Timeo il “Lancia Cafè”, appuntamento fisso che precede le proiezioni delle pellicole al Teatro Antico, allestito dal main sponsor della manifestazione. Scatti, flash e riprese hanno immortalato la “diva”, avvolta in un abito rosa firmato dagli stilisti Dolce & Gabbana e accompagnata dalla pierre Tiziana Rocca. Sul palcoscenico del Teatro Greco, prima della proiezione in anteprima nazionale del film animato “Kung Fu Panda 2”, l’attrice ha ricevuto poi il primo dei premi “Taormina Arte Award”, riconoscimenti realizzati dal maestro orafo Gerardo Sacco. A fare gli onori di casa Deborah Young, direttore artistico della kermesse, e il presentatore Luca Calvani.

Nella seconda giornata della manifestazione la Bellucci si è volentieri sottoposta al “fuoco” di domande rivoltegli dagli studenti di cinema, comunicazione e lingue che sono arrivati a Taormina da tutta l’Italia per partecipare alla quarta edizione del “Campus”. Senza barriere e con estrema sincerità, la Monica Bellucci si è “aperta” al pubblico, non disdegnando di regalare alcune “confessioni” sulla sua vita privata ed aneddoti della sua carriera. L’attrice ha sottolineato come “noi attori siamo dei bambini che giocano, in francese e inglese la parola recitare è tradotta in play e jouer, quindi giocare: recitare è un gioco!”. “Ma è anche un lavoro da gitani, – ha aggiunto –  un lavoro molto solitario”, spesso basato sul caso: lo stesso ruolo di Maria Maddalena, ha rivelato Monica Bellucci, per La passione diretto da Mel Gibson è stato frutto di una casualità. E sul suo ruolo di star l’attrice ha evidenziato: “Anna Magnani, Sophia Loren, Monica Vitti, Claudia Cardinale: sono loro le grandi attrici che hanno fatto la storia del cinema italiano! “.

Prima di lasciare la Sicilia, Monica Bellucci si è intrattenuta con la stampa, spaziando su vari temi: dal cinema alla Sicilia, dal rapporto uomini – donne alla politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*