Corpo Infermiere Volontarie: festa in piazza del Campidoglio

Print Friendly, PDF & Email
Foto scattata sul  ponte della nave "Cavour" durante la partenza delle Infermiere Volontarie per l'emergenza di Haiti
Foto scattata sul ponte della nave "Cavour" durante la partenza delle Infermiere Volontarie per l'emergenza di Haiti

Roma si prepara al grande evento. Il prossimo 5 luglio, la capitale vivrà un giorno di celebrazioni nello splendido scenario architettonico della piazza del Campidoglio. Alle ore 21.00 si celebrerà l’Annuale della fondazione del Corpo Militare e del Corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana.

Prevista la presenza delle più alte cariche dello stato per una serata che fa prevedere successo in termini di pubblico. I due Corpi Ausiliari delle Forze Armate, che costituiscono il nucleo originario dalla Croce Rossa Italiana, celebreranno quest’anno per la prima volta insieme con una manifestazione congiunta, i complessivi 145 anni (145° del Corpo Militare e 103° Corpo Infermiere Volontarie) di attività svolta all’insegna della sinergia e dei comuni ideali.

La manifestazione ripercorrerà la loro evoluzione a partire dai primi eventi che li hanno visti protagonisti, quali portatori di valori umanitari universali, in guerra e in pace, in Italia e all’estero, fino ai più attuali impegni nazionali ed internazionali.

Il ricco programma prevede in apertura, una cerimonia istituzionale che culminerà con la consegna delle onorificenze al Merito della Croce Rossa Italiana. L’intera piazza sarà trasformata in un unico palcoscenico espositivo, attraverso installazioni e coreografie.

Non mancherà la musica. Sulle note della  Banda del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana gli invitati saranno idealmente accompagnati in un viaggio storico ed emotivo nella storia del nostro Paese, illuminato dagli ideali e dai principi della Croce Rossa.

Non resta che attendere. Roma si prepara a vivere un’atmosfera intensa e dal significato particolare. Un’atmosfera da ricordare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*