L’omosessualità e l’arte spiegate da Vittorio Sgarbi

Print Friendly, PDF & Email

sgarbiUna vera e propria lectio magistralis con un docente d’eccezione: Vittorio Sgarbi. Venerdì 15 luglio andrà in scena al Teatro Antico di Taormina, nell’ambito della sezione Teatro del cartellone di Taormina Arte, “Vade Retro – Da Caravaggio a Pasolini a Von Gloeden”, un excursus storico sul rapporto tra arte ed omosessualità. Un mix tra arte visiva e teatro, tra didattica e intrattenimento.

Il noto critico d’arte spazierà da Caravaggio a Pasolini e  Von Gloeden. Un professore-attore racconterà ad ipotetici studenti-spettatori grandi artisti partendo da un’angolazione desueta e di grande respiro. Una lezione unica, sui generis, un progetto originale e piuttosto coraggioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*